STORIA E VINI DI FRANCIA
Durata: 7 giorni - 6 notti
 

Programma

1° giorno: LOCALITÀ PRESCELTA > ARLES
Al mattino, partenza dalla località prescelta. Incontro con l'accompagnatore a PIACENZA ed inizio del tour. Pranzo libero lungo il percorso. Arrivo in serata a ARLES e sistemazione nelle camere riservate in hotel. Cena e pernottamento.

2° giorno: ARLES > CARCASSONNE
Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita guidata di ARLES. Con 4 monumenti tutelati dall'Unesco, Arles è la città della Provenza con il patrimonio culturale più importante della regione. Il Teatro e l'Anfiteatro Romano sono la testimonianza della presenza romana nella zona, mentre il Portale e il Chiostro della Chiesa di St-Trophime sono due grandi lasciti dell'arte romanica. Qui Vincent Van Gogh visse per molto tempo, stregato dalla luce di Arles e dai suoi cieli stellati sul fiume Rodano, dipingendo alcuni dei suoi capolavori più grandi. Pranzo libero. Nel pomeriggio, partenza per CARCASSONNE. All'arrivo sistemazione nelle camere riservate in hotel. Cena e pernottamento.

3° giorno: CARCASSONNE > ALBI
Prima colazione in hotel. In mattinata visita con guida di CARCASSONNE. Straordinario esempio di città medievale fortificata, la cité di Carcassonne ha svolto un ruolo di primaria importanza nella storia della Linguadoca e del sud della Francia. Nel XIX secolo, i lavori di restauro del centro storico, diretti da Eugène Viollet-le-Duc, le hanno permesso di ritrovare la sua particolarissima fisionomia. Nel 1997 è stata dichiarata Patrimonio Mondiale dell'Umanità dall'Unesco. La cité medievale di Carcassonne presenta uno straordinario sistema di mura che circondano il castello e gli edifici annessi, le sue stradine e la magnifica cattedrale gotica. Pranzo libero. Nel pomeriggio partenza per ALBI. Sistemazione nelle camere riservate in hotel. Cena e pernottamento.

4° giorno: ALBI > BORDEAUX
Prima colazione in hotel. In mattinata visita con guida di ALBI. Situata nella regione Midi-Pirenei e attraversata dal fiume Tarn, Albi ospita una Città episcopale che sorge attorno alla cattedrale di Santa Cecilia, il più grande edificio religioso al mondo costruito con soli mattoni, e al palazzo-fortezza della Berbie. La sua Città episcopale comprende la Cattedrale di Santa Cecilia, gioiello della città, il palazzo della Berbie, che ospita il museo dedicato a Toulouse-Lautrec, la chiesa di Saint-Salvi e il suo chiostro, il Ponte vecchio e una parte delle rive del Tarn. Dal 2010, la Città episcopale di Albi è stata dichiarata dall'Unesco Patrimonio mondiale dell'Umanità. Pranzo libero. Nel pomeriggio partenza per BORDEAUX. All'arrivo sistemazione nelle camere riservate in hotel. Cena e pernottamento.

5° giorno: BORDEAUX > SAINT EMILION
Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita con guida di BORDEAUX, una delle maggiori città della Francia, situata nella regione dell'Aquitania. Conosciuta per essere parte dell'omonima regione vitivinicola con oltre 117.000 ettari di vigne, è una località che ha molto da raccontare. L'eleganza la fa da padrona nella Cité du vin per eccellenza, una città di grandi esperienze paesaggistiche e culturali, tanto che l'UNESCO ha dichiarato il suo centro storico Patrimonio dell'Umanità. Bordeaux è un tutt'uno di splendidi viali, monumenti, eleganti negozi (tra i migliori dello shopping in Francia), ristoranti e caffetterie all'ultima moda, piazze e palazzi. La cattedrale di Saint André, situata sulla Place Pey Berland, nel centro storico, è uno dei monumenti più visitati, costruita nel 1096. Si ammira in particolare la torre, conosciuta con il nome di Tour Pey Berland ed eretta nella prima metà del 1400. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita con guida di SAINT-EMILION. Questo piccolo borgo medievale è un luogo speciale che trasuda storia ed antichità da ognuna delle sue pietre gialle. Nel 1999 l'Unesco ha iscritto la sua giurisdizione nella lista dei Patrimoni dell'Umanità, per l'unicità del suo territorio e di alcuni monumenti che si possono visitare nel borgo medievale. Primo fra tutti la Chiesa Monolitica con la sua torre campanaria, la più vasta chiesa sotterranea d'Europa scavata nella roccia. Altri monumenti e luoghi importanti della cittadina sono: lo Chateau du Roi, la Chiesa ed il Chiostro de La Collégiale, il Chiostro des Cordeliers, la Place du Marché e l'interessante Maison du Vin. In serata rientro a Bordeaux. Cena e pernottamento in hotel.

6° giorno: BORDEAUX > AVIGNONE
Prima colazione in hotel. Partenza in direzione di AVIGNONE. Pranzo libero lungo il percorso. All'arrivo breve visita libera del centro di Avignone, storica città, chiamata la "Piccola Roma sul Rodano" dopo essere stata sede pontificia nel XIV secolo. Nel centro storico, annoverato dall'UNESCO nel Patrimonio dell'Umanità, si può ammirare il Palazzo dei Papi, il ponte medioevale di Saint-Bénézet e la città vecchia con la cattedrale di Nôtre Dame des Domes. Sistemazione nelle camere riservate in hotel. Cena e pernottamento in hotel.

7° giorno: AVIGNONE > LOCALITÀ DI PARTENZA
Prima colazione in hotel. Partenza in direzione di Ventimiglia e l'Italia. Pranzo libero. In serata rientro alla località di partenza.

 
Documenti necessari
Carta d'identità valida per l'espatrio o passaporto.
MUSEI & MONUMENTI
Gli ingressi da pagare in loco sono circa 20,00 € a persona.
Il costo degli ingressi è indicativo e può modificarsi senza preavviso.
Sistemazioni
ARLES Hotel ***/****
CARCASSONNE Hotel ***/****
ALBI Hotel ***/****
BORDEAUX Hotel ***/****
AVIGNONE Hotel ***/****
Date QuotaSupp. singola
28 maggio 2018909.00220.00
4 giugno 2018909.00220.00
18 giugno 2018909.00220.00
9 luglio 2018909.00220.00
23 luglio 2018909.00220.00
13 agosto 2018909.00220.00
27 agosto 2018909.00220.00
3 settembre 2018909.00220.00
Quote per persona
 

Condizioni di vendita

LA QUOTA COMPRENDE
· Viaggio A/R in autopullman Gran Turismo equipaggiato di sedili reclinabili, video e aria condizionata.
· Sistemazione in hotel della categoria indicata in camera doppia con servizi privati.
· Trattamento di MEZZA PENSIONE dalla cena del 1° giorno alla prima colazione dell'ultimo giorno.
· Visite con guida professionale come da programma.
· Accompagnatore per tutta la durata del tour.

LA QUOTA NON COMPRENDE
· Le bevande ai pasti.
· I pasti non esplicitamente indicati in programma.
· Gli ingressi a mostre, musei e siti.
· Le escursioni facoltative.
· Eventuali tasse di soggiorno, da pagare in loco in contanti.
· Assicurazione facoltativa contro l'annullamento.
· Extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato alla voce "la quota comprende".
MUSEI & MONUMENTI
Gli ingressi da pagare in loco sono circa 20,00 € a persona.
Il costo degli ingressi è indicativo e può modificarsi senza preavviso.

Viaggiare informati

DOCUMENTI PER L’ESPATRIO Carta d’identità valida per l’espatrio oppure passaporto individuale in corso di validità (anche per i minori).

POPOLAZIONE La Francia è uno dei paesi più grandi d’Europa e si estende dal Mare del Nord al Mediterraneo su una superficie di 550.000 kmq. Vanta una popolazione di 60,9 milioni di persone, in maggioranza cattoliche.

ACQUISTI La Francia, patria della moda, dei profumi e della culinaria, offre un’ampia gamma di prodotti per ogni gusto e per ogni portafoglio. Apprezzati i formaggi, i vini, gli alcolici e gli champagne. La gamma dei profumi è infinita con i marchi più prestigiosi. Di classe le porcellane di Limoges e i cristalli di Baccarat.

LINGUA La lingua ufficiale è il francese ma esistono diverse lingue locali come il basco, il bretone, il catalano, il corso, il fiammingo, l’alsaziano e l’occitano.

CUCINA La cucina è l’orgoglio nazionale del popolo francese. La fama di buongustai è dovuta, in gran parte, alla varietà della sua cucina regionale. Sulla costa occidentale e su quella mediterranea, si trovano piatti a base di pesce di qualità. In Alsazia e Lorena, la cucina è basata sulla cacciagione, agnello, maiale e vitello. Dolci alla frutta e cozze sono molto popolari nelle regioni del Nord. Anatre, oche e "foie gras" sono elementi della cucina della Dordogna, mentre i piatti tipici dell’Auvergne sono lo stufato di cavolo, il maiale, i piselli e la minestra all’aglio. Una parte speciale merita la città di Lione, mecca mondiale della gastronomia. Le carni affumicate, le salsicce, il petto di pollo e la torta lionese sono alcuni dei piaceri caratteristici di questa città. I francesi amano il buon vino che il Paese produce in abbondanza e di eccellente qualità.

VALUTA L’unità monetaria è l’Euro. Le carte di credito sono accettate ovunque e nessuna difficoltà nei prelevamenti bancomat.

CLIMA La Francia è divisa in quattro zone climatiche: clima oceanico e umido con estati fresche e inverni freddi a ovest nelle regioni affacciate sull’Atlantico; clima semi-continentale con inverni particolarmente freddi ed estati calde in Alsazia, Lorena, lungo il corridoio del Rodano e nei massicci montuosi (Alpi, Perinei, Massiccio Centrale); clima intermedio con inverni freddi ed estati calde nel Nord nella regione parigina e nel Centro; clima mediterraneo, con inverni miti ed estati estremamente calde nel Sud (Costa Azzurra e Provenza).

CORRENTE ELETTRICA Tensione 230 V con frequenza 50 Hz. Le prese sono di tipo E ma è in corso l’adeguamento allo standard europeo.

FUSO ORARIO Stessa ora italiana, ora legale compresa.

PREFISSO TELEFONICO Prefisso per l’Italia: 0039 - dall’Italia: 0033.

Richiedi info e disponibilità

Destinazione

Data



© 2017 | Privacy Policy


Be Social


Newsletter



CALDANA INTERNATIONAL TOURS S.r.l. | Via Domenico Caldana, 4 | 25088 Toscolano Maderno (BS) | C.F., P.Iva e N. iscr. C.C.I.A.A. di Brescia: 02776600989 - R.E.A. BS477289
@credits Horizon